Trek itinerante di 7 giorni con bagaglio trasportato

Un cammino lento, pocoimpegnativo e per questo adatto a tutti, ma che lascia ampio spazio alleemozioni uniche di un percorso in bilico tra terra e mare. Partenzadall’Abruzzo, lungo la dismessa linea ferroviaria Pescara-Termoli condestinazione Puglia, – Serracapriola, lungo il tratturo L’Aquila-Foggia oppurele Isole Tremiti con imbarco da Termoli a seconda del periodo di svolgimentodel trekking e delle condizioni del mare – attraverso Ortona, San Vito Chietino, Fossacesia, le riserve naturali diTorino di Sangro, Punta Aderci e Punta Penna, il bel borgo di Vasto e le dunedi Petacciato Marina.

Cammineremo quasi sempre in riva al mare, e nella buona stagione sarà possibile fare il bagno tutti igiorni nelle piccole cale presenti lungo il percorso.  Questo tratto di costa è caratterizzato dallapresenza dei trabocchi, le antiche macchine da pesca a rete.  Un itinerario emozionante che ci riporta allavoro dei pescatori ma anche dei pastori transumanti e ci conduce attraversoun ambiente costiero suggestivo e particolare, tra trabocchi e testimonianze diarte, cultura ed architettura, sospesi tra terra e mare.

Regioni: Abruzzo, Molise, Puglia
Durata totale: 6 Giorni
Giorni di trek: 5
Periodo: Tutto l’anno
Difficoltà: Facile
Tipologia di trek: Itinerante con bagaglio trasportato
Pernottamento: Albergo/Pensione, Bed and Breakfast
Sviluppo percorso: Traversata
Dislivello salita medio: 150 m
Dislivello discesa medio: 150 m
Tappa media: 5 ore
Lunghezza totale: 69 Km